Logo Città di Trapani
Città di 
Trapani
Medaglia d'Oro al Valor Civile 

3 gennaio 2019 – Procedura aperta per l’adozione del piano di prevenzione della corruzione per il triennio 2019 /2021 – Entro il 25 gennaio è possibile presentare proposte e osservazioni

AVVISO PUBBLICO

Procedura aperta per ladozione del Piano di prevenzione della corruzione per il triennio 2019 /2021 del Comune di Trapani

Il Segretario Generale del Comune di Trapani ha redatto, in collaborazione con i Dirigenti dell’ Ente, il Piano della prevenzione della corruzione per il triennio 2017/2019, ai sensi del comma 59 dell’ art. 1 della legge 190/2012 e secondo le linee di indirizzo dettate dal Piano Nazionale dell’ Anticorruzione approvato dalla C.I.V.I.T. con delibera n. 72/2013.

Detto Piano, approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n. 13 del 26/01/2018, si prefigge i seguenti obiettivi:

Ridurre le opportunità che favoriscono i casi di corruzione;

Aumentare la capacità di scoprire casi di corruzione;

Stabilire interventi organizzativi volti a prevenire il rischio corruzione;

Creare un collegamento tra contrasto alla corruzione – trasparenza – performance nell’ottica di una più ampia gestione del “rischio istituzionale”;

Ai sensi del comma 8 dell’art. 1 della citata legge 190/2012, l’organo di indirizzo politico, entro il 31 gennaio di ogni anno, su proposta del Responsabile della prevenzione della corruzione individuato nella persona del segretario generale, adotta il Piano triennale di prevenzione della corruzione contenente l’analisi e la valutazione dei rischi specifici di corruzione e gli interventi organizzativi volti a prevenirli;

Entro detto termine dovrà, pertanto, essere adottato il nuovo Piano di prevenzione della corruzione per il triennio 2019/2021;

Con il presente avviso pubblico, si intende avviare il percorso partecipativo previsto dalle linee guida approvate dall’Autorità Nazionale Anticorruzione con deliberazione n. 75/2013 ed aggiornate con la deliberazione n. 12 del 28 ottobre 2015, ovvero il coinvolgimento degli stakeholder, per chiedere suggerimenti ed input ai soggetti che si interfacciano più frequentemente con l’ Ente, siano essi rappresentanti di associazioni di categoria, professionisti o semplici utenti.

Tale percorso è, infatti, aperto alle organizzazioni sindacali rappresentative presenti all’interno dell’Ente, alle associazioni rappresentate nel Consiglio nazionale dei consumatori e agli utenti che operano nel settore, nonché alle associazioni o altre forme di organizzazioni rappresentative di particolari interessi e dei soggetti che operano nel settore e che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dall’Amministrazione.

La finalità di questa fase è quella di raccogliere feedback dagli stakeholder sul livello di efficacia della azioni di prevenzione e contrasto della corruzione, nonché raccogliere e gestire eventuali reclami sulla qualità delle informazioni pubblicate o sui ritardi o inadempienze riscontrate.

Si invitano pertanto i soggetti interessati a far pervenire eventuali proposte od osservazioni utilizzando il modello allegato al presente avviso, entro il 25 gennaio 2019, con le seguenti modalità:

a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: staff@comune.trapani.it

a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: segretario.generale@pec.comune.trapani.it

tramite consegna diretta al protocollo generale del Comune, presso Palazzo D’Alì, Piazza Municipio n.1, Trapani.

Nella proposta di approvazione del Piano per la prevenzione della corruzione si terrà conto delle eventuali proposte e/o osservazioni pervenute, eccetto di quelle anonime.

Al presente avviso è allegato un modello per la presentazione delle osservazioni e/o poroposte.

TRAPANI, 3 gennaio 2019

Il Segretario Generale

n.q. Responsabile anticorruzione

Giuseppe Scalisi

Allegati

Top