Logo Città di Trapani
Città di 
Trapani
Medaglia d'Oro al Valor Civile 

Processione dei Misteri

Ogni anno, il Venerdì Santo a Trapani, si vive una grande emozione; il ripetersi di una tradizione secolare che rappresenta la passione e la morte di Cristo. La Processione dei Misteri porta per i vicoli del centro storico di Trapani 18 gruppi scultorei più due simulacri realizzati in legno, tela e colla tra il XVII il XVIII secolo dalle fiorenti botteghe artigiane trapanesi. La processione, di origine spagnola, fu inizialmente gestita dalla Confraternita del Preziosissimo Sangue e successivamente dalla Confraternita di San Michele. Nel corso dei secoli venne affidata alle corporazioni artigiane, le maestranze, dalle quali nel 1974 nacque l’Unione Maestranze; la vera macchina organizzatrice di questo evento.
Alle 14.00 in punto del Venerdì Santo, i Sacri Gruppi escono dalla chiesa barocca del Purgatorio, portati in spalla dai portatori o da giovani volontari, accompagnati dal classico suono delle marce funebri. Quello che ne consegue è un serpentone che si snoda lungo le principali vie della città 24 ore, senza interruzioni. Ma è durante la notte che i Misteri svelano tutto il loro fascino, percorrendo al tremolante lume dei ceri le anguste e suggestive vie del centro storico, con i tamburini e il cicaleggio delle ciaccole a fare da sottofondo musicale.
I Misteri avanzano imperturbabili nella loro secolare solennità fino all’alba, quando raggiungono le Barracche, al porto peschereccio. Lì, illuminati dalla tenue luce solare appena sorta, le processioni si ricompongono. Le bande ricominciano a suonare.
E tra un’annacata e l’altra, ci si avvia all’ultimo tratto del tragitto quello che riempirà Piazza Purgatorio per l’entrata. Qui assistiamo a uno dei momenti più emozionanti della processione: i misteri entrano ad uno ad uno nella Chiesa del Purgatorio accompagnati dalle bande. La devozione e il folkore qui esplodono e tra i fedeli commossi, i plaudenti, i fotografi, i devoti ci si ritrova pigiati, compressi dentro una città orgogliosa delle proprie tradizioni.
I Consoli dei propri gruppi e i Massari, “annacandosi” sulle ultime note funebri, portano i misteri dentro la chiesa dove riposeranno fino all’anno prossimo, quando i portoni lignei si apriranno nuovamente e un altro anello si aggiungerà alla catena secolare di questo tradizione che perdura da più di 400 anni.
La Settimana Santa non è solo la Processione dei Misteri, ma tutta una serie di riti che hanno inizio il martedì con la processione dell’icona della Madre Pietà dei Massari, per proseguire il giorno dopo con la processione dell’icona della Madonna della Pietà del Popolo. Il giovedì è dedicato alle visite dei Santissimi Sacramenti, altresì detti “Sepolcri”, altari allestiti ad arte in tutte le chiese di Trapani. La processione dei MIsteri diventa quindi il culmine di un percorso religioso e folkloristico in grado di regalare esperienze uniche e irripetibili.
fonte: www.pasquamediterranea.it/

 

Itinerario

Chiesa Anime Sante del Purgatorio – uscita 19/04/2019 ore 14.00 –Piazza Purgatorio – Via Gen. D. Giglio – Corso Vitt. Emanuele – Via Torrearsa – Via Delle Arti – Via Barone – Pepoli – Via G. Garibaldi – Piazza Municipio – Via XXX Gennaio – Via Osorio – Via Spalti – Piazza Vittorio Emanuele – SOSTA – Via G.B. Fardella lato Sud – fino all’altezza incrocio Via Marsala – Via G.B. Fardella lato Nord – Piazza Vittorio Emanuele – Viale Reg. Margherita – Via P. Abate – Via Osorio – Via XXX Gennaio – Corso Italia – Piazza Sant’Agostino – Piazza Scarlatti – Via Teatro – Vico Pesci – Piazza Lucatelli – Via Turretta – Via N. Nasi – Via Serisso – Via San F.sco D’Assisi – Via Barlotta – Via G. Tartaglia – Via N.Nasi – Via Custonaci – Via Corallai – Via G. Tartaglia – Viale Duca D’Aosta – Via C. Colombo – Via Giovanni da Procida – Via Silva – PiazzaVittime della Motonave Maria Stella (ex Piazza Scalo D’Alaggio) – Via Dei Piloti – Largo Delle Ninfe – Via Carolina – Piazza Gen. Scio – Corso Vitt. Emanuele – Via Turretta – Via N. Nasi – Via Gen. Domenico Giglio – Piazza Purgatorio – Chiesa Delle Anime Sante del Purgatorio – Rientro dei sacri gruppi  ore 08.00 del 20/04/2019

Top