Sito istituzionale turistico del  Comune di Trapani
  Museo regionale Pepoli  


 La sede del Museo
L'ex Convento dell'Annunziata sede del Museo Popoli.

La sede museale è il trecentesco ex convento dei Padri carmelitani, ampiamente rimaneggiato tra il Cinquecento ed il Settecento. Esso è contiguo all'importante Santuario della SS.ma Annunziata, dove è conservata e venerata la statua di marmo della "Madonna di Trapani", opera concordemente attribuita a Nino Pisano (metà sec. XIV ca.).

Il museo illustra, insieme alle collezioni di pittura e di scultura, lo svolgimento delle arti figurative nel territorio trapanese con particolare riferimento alle arti decorative ed applicate, nelle quali la Città di Trapani primeggio' soprattutto per quanto riguarda il settore delle opere in corallo, della maiolica, degli ori, degli argenti e della scultura presepiale.

Le collezioni. Il nucleo essenziale delle raccolte è costituito dalle collezioni private del Conte Agostino Pepoli che ai primi del Novecento fu il promotore dell'istituzione.
Ad esse si aggiunsero altre opere provenienti dalle soppresse corporazioni religiose della città, nonché dalla pinacoteca Fardelliana, costituita in prevalenza da dipinti della scuola napoletana, che il Generale G.B. Fardella aveva donato alla città natale. Tale nucleo originario fu arricchito successivamente per lasciti, depositi e donazioni, con altre raccolte di antiquaria e di arti applicate, tra le quali meritano di essere ricordate quelle del Conte Hernandez di Erice e dell'Ospizio Sieri Pepoli.

 
 

Museo Regionale "Conte Agostino Pepoli"
Trapani - Via Conte Agostino Pepoli 180
Tel.0923.553269 - Fax 0923535444
e-mail: museo.pepoli@regione.sicilia.it
Website

URP - MUSEO INTERDISCIPLINARE A.PEPOLI
TEL.0923 553269

urpmuseotp@regione.sicilia.it

Orari apertura al pubblico
LUNEDÌ, MERCOLEDÌ, VENERDÌ 9,00 – 13,30
MARTEDÌ, GIOVEDÌ, SABATO 9,00 – 19,30
DOMENICHE E FESTIVI 9,00 – 12,30

Prezzi biglietti:
- intero € 6,00
- ridotto € 3,00

Biglietto gratuito per utenti di età inferiore ad anni 18; biglietto ridotto per utenti di età compresa tra 18 e 25 anni; la prima domenica del mese l’ingresso è gratuito.

E' stato abolita la tariffa d'ingresso a 1 euro per i residenti in provincia, nonché il biglietto di ingresso gratuito per gli ultrasessantacinquenni.

  • Direttore: Arch. Luigi Biondo
Pianta del Museo
Come arrivare
Rassegna opere esposte

 

Particolare del Paliotto d'altare
Paliotto d'altare (particolare)
Corallo, fili di seta policromi, granatine
Manifattura messinese (prima metà sec. XVII)